Translate

mercoledì 5 giugno 2013

Il pane integrale ai semi di lino fatto a macchina


Questo è il pane che settimanalmente faccio a casa mia. Adoro i pani speziati, aromatici.. per non parlare di quelli conditi!! ;9 Slurp! Ma alla fin fine opto sempre per questa ricetta, e non solo per il sapore buonissimo che gli conferisce la farina integrale e i semi di lino.. ma anche, e sopratutto, per la scelta salutare che devo fare quotidianamente.

Direte voi.. che ci vuole con la macchina del pane... ehhh noo! Con qualche piccolo accorgimento e la scelta degli ingredienti giusti.. è tutt'altra cosa.. la sola ricetta contenuta nelle istruzioni della macchina del pane (per quanto di marca e costosa..) non bastano per avere un ottimo risultato. Anche se indubbiamente vi do ragione.. un bel pane fatto con il lievito madre e fatto con le proprie mani, tempo, pazienza e amore potrebbe essere tutt'altra cosa. Ma spesso tra lavoro bimbi e mille cose da fare non c'è tempo neanche di fare la spesa.. e la macchina del pane (meglio se a cottura ventilata come la mia) è la soluzione ideale per chi non ha tempo.

Ingredienti per una pagnottina da 750gr:

- 300ml di acqua;
- 1/2 busta di lievito di birra in polvere 
- un pizzico di zucchero
- 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
- 320gr di farina integrale
- 100 gr di farina 0
- 30gr di mix di crusca di avena e crusca di frumento home made 
- 1cucchiaino di sale

Il primo trucco è comprare la farina davvero integrale.. biologica e non i preparati pronti o farine bianche con aggiunta di crusca spacciate per integrali!! Il secondo è quello di tostare i semi di lino al microonde per 1 minuto alla potenza media e far sprigionare l'odore di semi tostati che nel pane darà quel tocco in più ... hmmm.. per non parlare del fatto che i semi di lino sono pieni di omega3 e fanno benissimo per chi come me ha sempre qualche problema con il colesterolo...sigh! Mi raccomando poi, sulla qualità dell'olio di oliva extravergine.. che sia profumato e corposo darà un sapore speciale al pane senza appesantirlo.. tanto ce ne va pochissimo.. Poi comprate la crusca d'avena (si trova al super e in farmacia e fa benissimissimo) e la crusca di frumento..(io ho trovato i riccioli e li ho frullati con il pimer) e mescolateli insieme in un barattolo di vetro. Siamo pronti: il procedimento indicato nelle ricette delle macchine del pane c'è scritto di mettere tutto insieme nel cestello e avviare.. ma vi posso garantire che il risultato è mediocre.. nonostante gli ingredienti super fantastici. Voi invece fate come me: intiepidite l'acqua nel microonde e aggiungete, mescolando con una forchetta, il lievito, lo zucchero. Aggiungete le farine e mescolate grossolanamente con la forchetta e per ultimi il sale e i semi. Versate il contenuto nella vaschetta della macchina per il pane e avviate il programma basico (di solito il numero 1) il migliore in assoluto!! Dura 3.15h.. ma il pane esce perfettamente lievitato e cotto!! .. Il mescolare apparte anche se grossolanamente vi garantisce un risultato omogeneo nonostante nella macchina l'impasto viene lavorato ancora..e non vi lascia pezzi di farina raggrumata e cotta negli angoli..che altro aggiungere!! Buon pane!!





Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia un commento