Translate

martedì 12 agosto 2014

Peperoni e melanzane arrostiti al forno

Questo è un contorno estivo molto gustoso che si può abbinare a qualsiasi secondo di carne caldo o freddo e può essere una base per fare salse e condimenti per le paste fredde. Mescolando peperoni e melanzane si ottiene un buon mix di sapori delicati, freschi molto adatto alla bella stagione. Molti di voi conoscono bene questo procedimento (mia suocera lo prepara mirabilmente) ma credo sia utile proporlo a chi invece è abituata a passare i peperoni in padella e a sognarli tutta la notte che fanno "L'ascensore" nello stomaco eheheh!




Ingredienti:

peperoni gialli o rossi
melanzane (possibilmente con pochi semi)
3 cucchiaio di olio extravergine di oliva
Sale, prezzemolo, basilico e aglio q.b.


Accendere il forno a 200°C in modalità ventilata. Lavate accuratamente i peperoni e le melanzane e disponeteli su delle placche da forno foderate con della carta forno.


Fateli cuocere per 30 minuti e fate bruciacchiare la pelle esterna. Chiudete le porte delle camere da letto ne non volete dormire tra cuscini che sanno di peperoni arrostiti. Una volta cotti, sono sgonfi e hanno cacciato l'acqua, la polpa si inforca con molta facilità. Levate le placche dal forno e aspettate che si intiepidiscano. Spellateli, evitando di passarli sotto l'acqua, ed eliminate i piccioli e l'accesso di semi. Con le mani riducete i peperoni spellati a listarelle e riponeteli in un contenitore (meglio se di vetro) con tappo ermetico. Se hanno cacciato l'acqua non buttatela ma usatela per fare il sugo per la pasta con dei pomodori freschi o ammorbidire delle freselle calabre. 

Condirli con olio d'oliva EVO di ottima qualità, sale, prezzemolo e basilico tritato ed aglio affettato.
Servite freschi, appena intiepiditi e non conservateli a lungo e comunque sempre in frigo ben chiusi.


 

 

Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia un commento