Translate

venerdì 15 agosto 2014

Sformato di patate, fagiolini e scamorza

Questa è una ricetta ligure d'origine, ma l'ho riadattata alle mie necessità per far fuori un eccesso di patate e fagiolini bolliti che avevo preparato come contorno. E' buonissimo e vi permette e di preparare qualcosa di davvero delizioso e utile per le scampagnate estive, far fuori quello che avete in frigo e far mangiare i fagiolini ai piccoli che non sempre sono inclini ad assaggiare..

Ingredienti:

500 gr di fagiolini
400 gr di patate
2 uova intere
100 gr di pecorino romano
1 provola affumicata
prezzemolo, sale, olio d'oliva evo, burro q.b.
2 cucchiai di pane grattugiato


Se non li avete già pronti, fate lessare separatamente patate e fagiolini. Accendete il forno a 180° in modalità ventilata. Spellate le patate e fate intiepidire, dopodiché frullate tutto con l'ausilio di un robot da cucina. Aggiungete il pecorino grattugiato e aggiustate di sale. Unite le uova e frullate ancora un pochino per amalgamare. Addizionate la scamorza a cubetti. Imburrate una teglia e spolverizzatela leggermente con del pan grattato. Versatevi dentro il composto, livellatelo con una spatola, e cospargetelo di pecorino romano e spruzzateci un velo di olio d'oliva evo. Infornate per 30 minuti almeno e continuate fino a doratura.

I fagiolini, insieme alla cipolla con il prezzemolo, passarli al mixer.
Un'altra idea interessante è lo sformato di patate, speck e zucchine!


Nessun commento:

Posta un commento

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia un commento